RubberTrap-UP-CODE

amministrazione@upcode.it

RubberTrap

 

Il progetto Rubber-Trap è nato con l’obiettivo di perfezionare lo sviluppo di un innovativo materiale con proprietà magnetiche e di controllata densità molecolare finalizzato allo sviluppo di un sistema di filtraggio dell’aria basato sul principio di assorbimento di particolato e molecole di varia natura chimico-fisica.
 

Il progetto in pillole

YouTube Video

 

L'applicazione e l'innovazione.

L’utilizzo di materiali a bassa densità, come alcune gomme e spugne, viene già utilizzato per realizzare sistemi di cattura di polvere e piccoli detriti.  L’innovazione della nostra idea si basa su due primari aspetti;
 

- lo sfruttamento dell’energia cinetica di molecole già energetiche e l’agitazione delle sfere di cattura ottenuto mediante un campo elettromagnetico che ne garantisce il moto continuo e aleatorio.
- la capacità di progettare e sviluppare sistemi a sfera di dimensioni anche micrometriche in grado di mantenere la capacità di cattura. 

por_141_foto

... per maggiori informazioni
 

Progetto cofinanziato dalla Regione Veneto

por_141

Bando POR FESR 1.4.1. 

Nel progetto Rubber-Trap l’attività di ricerca è stata finalizzata alla definizione e verifica sperimentale delle caratteristiche intrinseche e specifiche della materiale. Conseguentemente alle simulazioni ed alle prove sperimentali sono stati identificati i driver di sviluppo tecnologico che han portato alla definizione di un’analisi di mercato atta a verificare la coerenza delle caratteristiche del materiale con il mercato di riferimento identificato in fase iniziale di progetto e parallelamente uno studio ingegneristico finalizzato al trasferimento dei primi risultati e impostazione di un percorso di sviluppo coerente con un successivo adattamento a processi di produzione. Alla luce dei risultati ottenuti dall’analisi di mercato e dalla ricerca tecnologica sono stati identificate con chiarezza i settori di mercato con una più elevata caratteristica di innovatività e potenzialità di sfruttamento oltre ad una maggiore rapidità di trasferimento tecnologico. Al termine della prima fase di studio relativa allo sviluppo del materiale innovativo con funzioni di trappola ad alta selettività (Rubber-Trap) è stata avviata una procedura di deposito di un primo brevetto riguardante una specifica di misura e di utilizzo del materiale che combinato con una tecnologia spettrofotometrica proietta l’utilizzo della Rubber-Trap in ambiti di utilizzo di ricerca e sviluppo nel campo dei materiali innovativi per la selezione selettiva di molecole ad alto interesse per la loro natura chimico-fisica.